Grazie Mamma!

capecchi festa della mamma

Grazie Mamma!

Grazie Mamma! 1200 800 Capecchi

Noi di Capecchi celebriamo da sempre la figura della mamma: compagnia di vita e nostro punto di forza!

La festa della mamma è la festa della donna nella sua veste più dolce e autentica. La madre festeggiata come origine dell’uomo, come luogo di nascita e forza del nucleo familiare.

Per i greci la festa della mamma era la festa della madre Rea, genitrice del mondo e degli dei. I romani invece dedicarono a Cibele, dea della Natura e delle madri, una intera settimana di festa. Nell’occidente moderno l’attestazione di tale festa è avvenuta in tempi più recenti.

La festa della mamma ha un’origine meno felice di quella che comunemente è celebrata. Furono tre donne americane, l’attivista pacifista Ann Reeves Jarvis, sua figlia Anna e Julia Ward Howe a promuovere la sua creazione e non fu una cosa facile, perché negli Stati Uniti erano restii alla diffusione di tradizioni popolari. La festività, infatti, nacque sui movimenti sociali che predicavano la pace.

La signora Ann Reeves Jarvis, nel corso della Guerra civile americana, tra il 1861 e il 1865, insieme con altre donne, organizzò dei circoli in cui s’impegnavano al miglioramento delle condizioni igieniche, alla lotta alle malattie e alla mortalità infantile causate dalla contaminazione del latte e ad assistere i feriti.

A ufficializzare la prima festa della mamma fu la figlia della signora Reeves Jarvis, Anna: era il 10 maggio 1908 e istituì una vera e propria festa in memoria della madre scomparsa nel 1905.

storia festa della mamma

In seguito il Mother’s Day conseguì successo su scala nazionale e nel 1914, il presidente americano Thomas Woodrow Wilson destinò ufficialmente la seconda domenica di maggio ai festeggiamenti per la festa della mamma.

Anna Jarvis lottò tutta la vita per impedire che la festività diventasse un business commerciale. I suoi sforzi rimasero vani, perché tutto il successo della festività si stava trasformando in un fallimento sociale. Quella che doveva essere una giornata da trascorrere in famiglia, per ringraziare la propria madre di tutto ciò che aveva fatto, si trasformò in un pretesto commerciale per la vendita di fiori, regali costosi, dolciumi e molto altro.

Nel nostro paese la festa della mamma con l’attuale significato è arrivata intorno agli anni ’50, sulla scia del successo statunitense, ma anche con un forte richiamo al significato cristiano della figura della madre (maggio è infatti il mese dedicato alla Madonna nella tradizione cattolica). In Italia la figura materna si celebrava anche prima, ma con sfumature molto diverse.

Una festa dunque che ha una valenza storica molto rilevante e che deve farci riflettere. La Mamma è simbolo di vita, è colei che incondizionatamente sostiene il proprio figlio nelle varie fasi dei processi di crescita, aiutandolo a divenire un adulto responsabile, sicuro di sè e pienamente realizzato.

 

festa della mamma
festa della mamma capecchi

Capecchi S.P.A

I NOSTRI

CONTATTI

Distribuzione

Email : info@capecchispa.eu
Tel. : +39 0660505000
Indirizzo : Via Tenuta del Cavaliere, 1 00012 Guidonia Montecelio (RM) – Italy

Ristorazione e consulenza

Email : info@capecchispa.eu
Tel. : +39 0660505000
Indirizzo : Via Tenuta del Cavaliere, 1 00012 Guidonia Montecelio (RM) – Italy

Produzione

Email : info@capecchispa.eu
Tel. : +39 0660505000
Indirizzo : Via Tenuta del Cavaliere, 1 00012 Guidonia Montecelio (RM) – Italy