fbpx

Il mondo del surgelato

Il mondo del surgelato

Il mondo del surgelato 1000 402 Capecchi

Un pò di storia “Surgelata”

Non tutti sanno che la storia della surgelazione ha ufficialmente compiuto cento anni: erano infatti gli inizi del Novecento quando Clarence Birdseye, inventore, biologo e imprenditore statunitense, scoprì i benefici della surgelazione del cibo durante un viaggio in Labrador, fredda regione del Canada affacciata sull’Atlantico.

Studiando le popolazioni locali, Birdseye scoprì che gli Inuit surgelavano il pesce a temperatura ambiente (nel loro caso -40° C) e che una volta scongelato il pesce risultava ancora molto fresco.

la storia dei surgelati

L’innovazione nel campo della surgelazione ha fatto passi da gigante dagli Inuit ad oggi, garantendo lavorazioni di qualità capaci di mantenere inalterate le proprietà nutritive dei prodotti. La surgelazione è un processo industriale ultra rapido ed efficiente. I prodotti raggiungono in brevissimo tempo la temperatura di -18 °C, e la rapidità di raffreddamento determina la formazione di micro-cristalli di acqua che non danneggiano la struttura biologica degli alimenti. Le valenze organolettiche e nutrizionali e la struttura e il sapore dei cibi rimangono inalterati rispetto al prodotto originale.

capecchiNato nel 1963, l’Istituto Italiano Alimenti Surgelati (IIAS) è un ente senza fini di lucro, che si pone come obiettivo quello di mantenere puntualmente informati i consumatori sulle tecniche di surgelazione, conservazione e distribuzione, tutelando e valorizzando l’immagine degli alimenti surgelati e favorendone la crescita in termini di consumi. Oggi, l’IIAS rappresenta le principali aziende del mercato dei surgelati.

 Come scongelare correttamente gli alimenti

scongelare gli alimenti

Per evitare una diminuzione delle proprietà nutritive degli alimenti surgelati è consigliato scongelarli usando uno dei seguenti metodi, in base al tempo di cui si dispone.

    • direttamente in cottura: è la scelta da preferire, quando possibile, poiché è fondamentale scongelare in tempi rapidi, senza lasciare gli alimenti surgelati a temperatura ambiente;
    • scongelamento in frigo: se si ha a disposizione molto tempo, rimane sempre valido lo scongelamento in frigo, lento ma sicuro; ideale per prodotti dalle dimensioni più grandi, come carne o pesce;
    • chiudendo il cibo ermeticamente in una o più buste di plastica per alimenti surgelati, da immergere in acqua fredda;
    • in forno a microonde: seguendo le indicazioni riportate sulla busta.

La sigla IQF nei prodotti surgelati

 

sigla iqf surgelati Un piccolo acronimo per spiegare la qualità dei prodotti surgelati! IQF è l’acronimo di Individually Quick Frozen e indica il processo attraverso il quale i prodotti sono surgelati individualmente. L’IQF non è un processo utilizzato solo per le verdure, ma anche per altri prodotti surgelati e piatti pronti. Il valore aggiunto dei prodotti realizzati tramite IQF è la rapidità di preparazione: pochi minuti in padella e sono pronti da portare in tavola. Una svolta sostanziale rispetto a quei “blocchetti” che richiedevano molto tempo prima di essere impiattati.

Dal punto di vista tecnico, l’Individually Quick Freezing è un procedimento che raffredda i singoli ingredienti di un prodotto alimentare facendoli passare ad uno ad uno su una sorta di nastro trasportatore e sottoponendoli a flussi d’aria con temperatura di -40° C che li portano velocemente allo stato surgelato separati l’uno dall’altro.

 

Capecchi S.P.A

I NOSTRI

CONTATTI

Distribuzione

Email : info@capecchispa.eu
Tel. : +39 0660505000
Indirizzo : Via Tenuta del Cavaliere, 1 00012 Guidonia Montecelio (RM) – Italy

Ristorazione e consulenza

Email : info@capecchispa.eu
Tel. : +39 0660505000
Indirizzo : Via Tenuta del Cavaliere, 1 00012 Guidonia Montecelio (RM) – Italy

Produzione

Email : info@capecchispa.eu
Tel. : +39 0660505000
Indirizzo : Via Tenuta del Cavaliere, 1 00012 Guidonia Montecelio (RM) – Italy